Le autorizzazioni ambientali fanno parte di quegli atti amministrativi autorizzatori, che nel gergo comune vengono identificati come Licenze.

Le autorizzazioni ambientali sono quindi l’esito del procedimento autorizzatorio mediante il quale la autorità competente esamina progetti di impianti da realizzare o richieste di svolgere attività a rilevanza ambientale presentati da soggetti interessati e ne giudica la ammissibilità, secondo criteri di conformità a predeterminati criteri tecnici, e ne conferma i progetti o l’esercizio a prescrizioni di vario genere.
Si possono distinguere tre tipologie di provvedimenti di autorizzazione ambientale:

  • l’autorizzazione integrata ambientale (A.I.A) o l’autorizzazione per l’apertura di uno scarico idrico industriale;

  • procedure di valutazione di impatto ambientale (VIA) o di valutazione ambientale strategica (VAS);

  • iscrizioni all’Albo nazionale dei gestori ambientali per l’esercizio dell’attività di trasporto di rifiuti.